il gusto del latte di bufala
e la leggerezza del latte di mucca

Quanto è buono il latte di bufala?

Lo sappiamo bene: per gli amanti della tradizione casearia campana, la vera mozzarella è quella di bufala, non c’è dubbio. Il suo gusto, la sua consistenza tipica, il colore perlato e la qualità del suo latte sono tutte caratteristiche di un prodotto inimitabile. Il latte di bufala è caratterizzato da una concentrazione di lactobacilli, quasi assenti nel latte vaccino, la cui attività metabolica determina il tipico e gustosissimo sapore della mozzarella di bufala, che si conferma, quindi, come alimento proteico e quindi molto nutriente.

Quanto fa bene il latte di mucca?

Non tutti sanno che il latte vaccino è un prodotto consigliato per la buona alimentazione di tutti, perché fornisce al nostro organismo il giusto apporto di proteine e calorie, tanto da essere considerato un alimento completo. Fa bene alle ossa, perché ricco di calcio, e ci aiuta a riequilibrare la flora batterica intestinale grazie alla presenza di fermenti lattici vivi.

Nel latte vaccino c’è minor presenza di grassi, caratteristica che lo rende molto più leggero e digeribile – viene infatti consigliato per l’alimentazione dei neonati – ed ha, di conseguenza, un colore più chiaro e limpido rispetto al latte di bufala, che risulta più opaco.

La Principessa è la nuova mozzarella che Caseificio Principe propone a tutti coloro che desiderano sapore e digeribilità, coniugando in un unico latticino il gusto unico del latte di bufala e la leggerezza del latte di mucca.

Questa mozzarella è davvero La Principessa: bufalino o vaccino, il latte è sempre e assolutamente 100% italiano.

SEI UNA PIZZERIA
UN RISTORANTE
UN CATERING?

SCRIVICI SUBITO!

HAI BISOGNO DI INFORMAZIONI?

Compila il form: sarai ricontattato al più presto.

inviando il modulo Dichiaro di aver letto l’informativa sulla privacy.

Menu